Il libro, una natura morta

Cercate la saggezza nei libri, nei manoscritti rari, nelle poesie ammantate di mistero, se volete, ma anche nelle pietre semplici e nelle piante delicate, o nel canto degli uccelli selvatici. Ascoltate il sussurro del vento e il fragore degli oceani, se volete scoprire la magia, perché è qui che sono custoditi gli antichi segreti. I libri contengono parole, ma gli … Continua a leggere

Autogestione

Gli esseri umani vi deluderanno, vi faranno soffrire, è inevitabile, ma voi lasciate scorrere la vostra sorgente, ossia non smettete mai di amare.Direte: «Ma ne abbiamo abbastanza di essere sempre malmenati, ingannati, lesi».È meglio essere malmenati, ingannati e lesi piuttosto che impedire alla propria sorgente interiore di scorrere.Potete sempre porre riparo alle perdite, alle delusioni, ma se la sorgente dell’amore … Continua a leggere

Conoscenza e rivelazione.

La conoscenza non rende di per sé migliori gli uomini, ma li definisce come malvagi, santi o indifferenti. Infatti la scomparsa ignoranza non può più giustificare nessuno e ciascuno diventa ciò che è. In questo senso la conoscenza è una crisi dove ciascuno rivela se stesso. Max

Pausa di riflessione.

Consigli del Dalai Lama 1) Tieni sempre conto del fatto che un grande amore e dei grandi risultati comportano un grande rischio. 2) Quando perdi, non perdere la lezione. 3) Segui sempre le 3 “r”: Rispetto per te stesso, Rispetto per gli altri, Responsabilità per le tue azioni. 4) Ricorda che non ottenere quel che si vuole può essere talvolta … Continua a leggere

Contattismo e spiritismo

Taluni si rivolgono a entità dichiaratamente aliene (i contattisti) o invisibili (gli spiritisti) cercando la verità fuori da se stessi. Questo nel tentativo di superare i limiti della mente conscia.C’è però il rischio di abdicare alla mente propria ritenendola poco importante (anche se è parte della propria divinità) e adottando invece la mente di qualcosa d’altro. In tal caso cominceremmo … Continua a leggere

Se vuoi conoscere gli altri, impara a conoscere te stesso

  Un gioco di parole per esprimere un semplice pensiero. Chi sei? Chi siamo? Chi sono? Domande utili per capirlo, per gestire il nostro destino e a volte quello degli altri. E’ sensato pensare, riflettere sul nostro presente e sul nostro futuro, gioire e a volte piangere. Nella gioia e nel dolore, si pensa a noi stessi, a chi abbiamo … Continua a leggere

CHE NE PENSATE?

Ciao a tutti, inserisco in questo spazio una discussione nata via mail con degli amici riguardo un articolo trovato sul gazzettino. CHE NE PENSATE?   http://www.gazzettino.it/articolo.php?id=186673&sez=NORDEST#IDX     Fateci sapere anche la vostra opinione, che siamo curiosi!     Masterkenpo:   – lo invidio. Vorrei riuscure a fare la stessa cosa     Caterina B.:   – Eh infatti! Ci … Continua a leggere

Guarire senza rendersene conto

Succede che si aiuti qualcuno senza che l’aiuto sia richiesto, oppure che si risolvano le problematiche al posto dell’interessato. Il vero aiuto non è eliminare il problema altrui, ma aiutare l’altro a comprenderlo perché possa trattarlo lui stesso.Questo è evidente nel caso degli addotti e interferiti da alieni: l’entità non va cacciata dall’operatore ma dall’interessato, che deve avere l’opportunità di … Continua a leggere