Senza titolo

Tra ieri e oggi, tra oggi e domani,

tra quello che è e quello che è stato,

tra la vita e la morte,

in quello che siamo, per come viviamo,

io credo.

 

Nel dire e nel fare, nell’essere e nell’avere,

in ogni dove e in ogni come,

ridendo e piangendo,

in quello che dico e in quello che faccio,

io sono.

 

Nel mare e nel cielo, sulla terra e sotto di essa,

tra lo strisciare e il camminare,

nel respirare e nel soffrire,

in quello che ero e in quello che sarò,

io esisto.

 

 

Caterina

Senza titoloultima modifica: 2009-10-16T16:42:00+00:00da cat-max
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento