L’albero generoso.

C’era una volta un albero che amava un bambino. Il bambino veniva a visitarlo tutti i giorni. Raccoglieva le sue foglie con le quali intrecciava delle corone per giocare al re della foresta. Si arrampicava sul tronco e dondolava attaccato ai suoi rami. Mangiava i suoi frutti e poi, insieme, giocavano a nascondino. Quando era stanco, il bambino si addormentava … Continua a leggere

LA MIA STORIA CON GLI ALIENI

Un giorno di qualche anno fa compilai un test auto valutativo che trovai in una rivista. Con terrore risposi alla prima domanda. Al termine del test, composto di una quindicina di richieste, mi resi conto di essere addotta. Ad ogni sì al quale rispondevo, i brividi salivano sempre più. Capii di far parte di questo fenomeno dopo un sogno davvero … Continua a leggere

Coscienza e Conoscenza.

IL CERVELLO UMANO COME SUPERCONDUTTORE […] Ciò che sembra fondamentale è la conoscenza dell’Universo, che si esplica non più attraverso le formule fisiche, bensì per mezzo di una sorta di Coscienza di Sé. Avere coscienza di un fenomeno permetterebbe di vederlo con i propri occhi proprio come la nostra Coscienza ci dice. Possiamo avere l’impressione che un elettrone sia una … Continua a leggere

Relatività ristretta.

  E = mc2 è un’equazione fisica che stabilisce una relazione tra l’energia (E) e la massa (m) di un sistema fisico. Questa formula suggerisce che quando un corpo è a riposo ha ancora dell’energia sotto forma di massa, al contrario di quanto proposto dal sistema Newtoniano secondo il quale un corpo libero fermo non ha energia. Per questa ragione … Continua a leggere

Cos’è il Tempo

  Tre coordinate [di spazio: lunghezza, larghezza, altezza] non sono sufficienti per la descrizione dell’universo, poiché un tale universo non conterrebbe il moto, o, mettendola in modo diverso, ogni moto osservabile distruggerebbe immediatamente l’universo. La quarta coordinata prende in considerazione il tempo. Lo spazio non viene più considerato separatamente. Lo spazio-tempo quadridimensionale permette il movimento. Tuttavia il moto di per … Continua a leggere

Il bosco fatato (parte 1).

La natura ama l’estrema varietà e diversità di forme e colori. Innumerevoli creature popolano un habitat come il bosco e alcune sono visibili mentre altre non lo sono. Il cervo che improvvisamente si palesa, offre un’immagine di grandiosità in quanto evidente data la sua mole, ma infinite creature estremamente minuscole passano inosservate in quanto non sono considerate degne di attenzione: … Continua a leggere

L’OTTAVO VIZIO CAPITALE – LA GELOSIA –

“La gelosia è un mostro dagli occhi verdi che schernisce la carne di cui si nutre.” (William Shakespeare, Otello)   “La gelosia ti farà diventare matto!! Matto!!” (Dal film Moulin Rouge)   La gelosia è un sentimento legato alla natura stessa dell’essere umano. Egoisticamente parlando, può essere una forma di paura di ritorno ad una sofferenza (sofferenza causata possibilmente da … Continua a leggere