Il superuomo (2).

Dopo che ne Il superuomo ho abbozzato la figura del superuomo delineando chi egli sia, parlerò ora del suo modo d’agire, cioè: che cosa fa di diverso da un uomo comune? Sempre adottando il punto di vista dell’uomo comune imperfetto, dirò che il superuomo fa alcune cose impossibili a noi e definirò questi atti come “miracoli”. Dato che egli non … Continua a leggere